top of page

Progetto F.I.A.M.M.A. - Flexible Innovative Additive Manufacturing Modulare Architecture

Descrizione del Progetto

Coniugare le moderne tecnologie di manifattura additiva con la nascente esigenza di declinarle in ambiti ancora poco avvezzi all’utilizzo di essa come l’automotive, aerospazio ecc. Creare un’architettura di stampa 3D FDM, dalle dimensioni teoricamente infinite e con una gestione semplice dello stesso, grazie alla modularità.

Obiettivi

Il Progetto F.I.A.M.M.A. nasce principalmente dall’esigenza di coniugare le moderne tecnologie di manifattura additiva con la nascente esigenza di declinarle in ambiti ancora poco avvezzi all’utilizzo di essa come l’automotive, aerospazio ecc. In effetti, tra i principali problemi presenti nei sistemi di Additive Manufacturing, figura quello delle dimensioni di stampa; con il sistema F.I.A.M.M.A è possibile creare un’architettura di stampa 3D FDM, dalle dimensioni teoricamente infinite e con una gestione semplice dello stesso, grazie alla modularità. Con F.I.A.M.M.A si vuole rispondere alla necessità di abbracciare un nuovo paradigma produttivo, basato sempre più sulla personalizzazione della componentistica e sulla possibilità di produrre in modo flessibile, singoli componenti o mini lotti in modo efficiente, veloce e sostenibile, senza inficiare la qualità strutturale dei componenti stessi. Il Sistema F.I.A.M.M.A è una vera e propria architettura per ogni soluzione a controllo numerico, caratterizzata da MODULARITÀ, ovvero, la possibilità di aggiungere moduli costruttivi fino a raggiungere volumi di lavoro teoricamente infiniti e FLESSIBILITÀ, la possibilità di sostituire corpi estrusori con moduli di asportazione truciolo, laser head, ecc. La soluzione tecnologica alla base del sistema F.I.A.M.M.A, è l’adozione di un nuovo sistema di movimentazione della macchina di stampa 3D, con il quale è consentito aggiungere, in modo progressivo e potenzialmente illimitato, ulteriori moduli di stampa in modo da rendere teoricamente infinito il piano di stampa (almeno lungo una direzione). Il sistema F.I.A.M.M.A è dotato di un particolare corpo estrusore in grado di raggiungere temperature tali da poter lavorare materiali tecnologici innovativi quali il PEEK che, oltre ad elevatissime caratteristiche meccaniche, presenta il più alto grado di biocompatibilità (classe III- impiantabili), rendendo il sistema F.I.A.M.M.A in grado di gestire qualsiasi tipo di materiale per le più disparate applicazioni.












26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page